Bundesgericht

Rechtsprechung zum revidierten BGBM

DTF 131 I 137 (Sentenza 2P.189/2004 del 11 Febbraio 2005; Sentenza "Sigriswil"):
La decisione cantonale impugnata, la quale conformemente alla normativa cantonale nega l'ammissibilità di un ricorso contro un'aggiudicazione a trattative private non disattende l'art. 9 LMI, rispettivamente il principio della forza derogatoria del diritto federale (art. 49 cpv. 1 Cost.). Condizioni alle quali, in caso di aggiudicazione a trattative private, una possibilità di ricorso potrebbe scaturire direttamente dall'art. 9 LMI, rispettivamente potrebbe sussistere a prescindere da una base nel diritto cantonale di procedura (consid. 2.1-2.7).

Fachkontakt
Letzte Änderung 20.12.2013

Zum Seitenanfang

https://www.weko.admin.ch/content/weko/de/home/themen/binnenmarkt/praxis/beschaffungen/bundesgericht.html